Nuovo cavalcaferrovia per Massafra

Il cavalcaferrovia di via Ferrara a Massafra (TA) sarà realizzato grazie al contributo della Regione Puglia e al lavoro del Consigliere Regionale Michele Mazzarano.

Di Pietro Dragone

Puoi leggere gli articoli anche qui: Periodico Italiano Daily e qui Corriere di Puglia e Basilicata
Dal Coordinamento Partito Democratico (PD) di Massafra (TA) viene espressa grande soddisfazione per un altro importante risultato ottenuto per la città: il cavalcaferrovia di via Ferrara.

Dopo la realizzazione della rete idrica e fognaria a Masonghia e Parco di Guerra da parte dell’Acquedotto Pugliese, un’altra grande opera sarà realizzata grazie al contributo della Regione Puglia e del lavoro del Consigliere Regionale Michele Mazzarano.

Con Deliberazione di Giunta Regionale n.444 del 20/03/2018, la Regione Puglia infatti, su proposta dell’allora assessore regionale allo Sviluppo Economico Michele Mazzarano, ha destinato i fondi delle Risorse ex D.Lgs.n.625/96 art.20 comma 1 (Royalties – fondi idrocarburi) destinate all’adozione di misure per favorire lo sviluppo e le attività economiche, l’incremento industriale e interventi di miglioramento ambientale; in particolare, per le infrastrutture essenziali per lo sviluppo della ZES Ionica, sono stati individuati l’Aeroporto di Grottaglie e l’area industriale di Massafra.

Il cavalcavia è cruciale per l’insediamento industriale di Massafra e consentirà l’eliminazione del passaggio a livello di Via Ferrara.

Il progetto, realizzato da Confindustria di Massafra, sarà finanziato dalla Regione Puglia (6 milioni) e da Rete Ferroviaria Italiana (2 milioni). Ieri il Comune di Massafra ha firmato un protocollo d’intesa con RFI.

Questo cavalcaferrovia sarà una infrastruttura importante per lo sviluppo della zona industriale di Massafra perché consentirà un accesso facilitato per i mezzi pesanti e un passaggio diretto verso la zona retroportuale di Taranto.

Ci sarà un abbattimento di tempi e costi per raggiungere le banchine di attracco delle navi e sarà facilitata la movimentazione delle materie prime e dei prodotti lavorati e semilavorati delle nostre aziende.

Pertanto dal PD auspicano maggiore condivisione del percorso intrapreso affinché la realizzazione di questa importante opera strategica per il territorio proceda speditamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...