Diversificare per avere successo sui Social Media

Perché è importante diversificare?

Principalmente per due ragioni:

1 – Coerenza;

2 – Algoritmo.

View this post on Instagram

Perché è importante diversificare? Principalmente per due ragioni: 1 – Coerenza; 2 – Algoritmo. Se utilizzi i social o un canale YouTube per pubblicizzare il tuo lavoro e parli di due o più argomenti differenti, inserire tutti i tuoi contenuti in un unico calderone può essere molto controproducente. Il primo motivo è legato a questioni di coerenza nei confronti del pubblico. Immagina di seguire una persona, un esperto di vini magari, perché sai e ti aspetti da quella persona contenuti inerenti l'argomento "vino". Dalla sera alla mattina incece che parlare di vini il tizio cambia argomenti e si mette a fare recensioni di libri gialli… Capirete che c'è stato da parte dell'esperto di vini un disattendimento rispetto alle aspettative del suo pubblico. Il secondo motivo e più "semplice". Anche i social funzionano come motori di ricerca e se caricate contenuti che parlano di argomenti troppo differenti tra loro, il vostro profilo/account non sarà ben categorizzato e non riuscirete a raggiungere in maniera adeguata il pubblico in target. ________________________ Segui @piedragone per restare sempre aggiornato sulle ultime novita del Social Media Marketing. ________________________ #socialmediamanagement #socialmedia #PietroDragone #socialmediaexpert #youtube #instagrammer #contentcreator #business #jobs #sales #marketing #startup #success #workhard #money #startuplife #entrepreneur #entrepreneurlife #focused #stressed #simplify #taskmanagement #organized

A post shared by Pietro Dragone 🌐 Web Marketing (@piedragone) on

Se utilizzi i social o un canale YouTube per pubblicizzare il tuo lavoro e parli di due o più argomenti differenti, inserire tutti i tuoi contenuti in un unico calderone può essere molto controproducente.

Il primo motivo è legato a questioni di coerenza nei confronti del pubblico. Immagina di seguire una persona, un esperto di vini magari, perché sai e ti aspetti da quella persona contenuti inerenti l’argomento “vino”.

Dalla sera alla mattina invece che parlare di vini il tizio cambia argomenti e si mette a fare recensioni di libri gialli…

Capirete che c’è stato da parte dell’esperto di vini un disattendimento rispetto alle aspettative del suo pubblico.

Il secondo motivo e più “semplice”.

Anche i social funzionano come motori di ricerca e se caricate contenuti che parlano di argomenti troppo differenti tra loro, il vostro profilo/account non sarà ben categorizzato e non riuscirete a raggiungere in maniera adeguata il pubblico in target.

________________________

Segui @piedragone per restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Social Media Marketing.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...